ASSOCIAZIONE

WHITE DOVE GROSSMAN PROGETTO EDUCAZIONE

 

 Il sogno poetico che ciascuno si porta dentro è lo spazio per un progetto
di società per cui valga la pena di spendere la propria vita


La nostra è un'associazione senza fini di lucro che nasce nel 1998 dall’incontro fra persone che per alcuni anni hanno frequentato il Centro come fruitori delle varie esperienze e le persone che operano da noi a livello professionale. Entrambe hanno sentito l’esigenza, oltre all’aspetto puramente terapeutico, di condividere e promuovere, attraverso attività di tipo sociale, i valori, gli ideali, le convinzioni che sono alla base del lavoro che White Dove porta avanti da 30 anni nell’ambito della cura e della guarigione.

L’Associazione è, quindi, spazio di condivisione, riflessione, ricerca e formazione su temi attuali di carattere sociale, culturale, educativo ed esistenziale.
E' un momento comunitario in cui poter vivere, nella leggerezza e nell’allegria dello stare insieme, la complessità della vita come rete interconnessa di rapporti, con i suoi bisogni di unitarietà, di armonia, di solidarietà, di emozioni e di passione.

Organizziamo periodicamente incontri ed eventi tematici per condividere i valori che ci stanno a cuore e arricchirci reciprocamente con tutte le esperienze.


Con l’iscrizione annuale all’Associazione (30 euro) la partecipazione agli eventi è gratuita.

Chiunque volesse donare un contributo può farlo a questo IBAN:
IT36V0690601413000000097826

 

I PROGETTI

Attualmente le attività dell'Associazione sono focalizzate su tre Progetti che stiamo alimentando ogni giorno con le idee, gli sforzi e le energie di tante persone che insieme a noi ci credono e si spendono per rendere possibili queste iniziative.

La Cerimonia dei 18 Anni

Nel 2012 su proposta del Centro White Dove Cura e Cultura, il Comune di Genova ha istituito con delibera ufficiale, la Seconda Cerimonia dei 18 Anni, in alleanza con le Scuole e con gli studenti.

La formula, già sperimentata l’anno prima, prevede una grande festa cittadina al Teatro Carlo Felice per tutti i neo-diciottenni residenti a Genova, con l’invio di una lettera d’invito a circa 5000 giovani insieme ai loro insegnanti.

Questa esigenza è nata all'interno dell'Associazione perchè ci è sembrato di osservare che nel passato, il passaggio alla maggiore età era vissuto come un momento cruciale, l'inizio di una vita fatta di diritti, ma anche di responsabilità, di doveri e di partecipazione alla società. Nella nostra epoca, invece, spesso vince il disimpegno e il compimento dei 18 anni viene vissuto in modo meno intenso.

Progetto Lato oscuro. L'altro aspetto della sofferenza.

Con questo progetto vogliamo contribuire a fornire alcune possibili risposte alla crisi del maschile, dei suoi ruoli sociali e familiari e, nello specifico, contrastare la violenza all’interno delle relazioni familiari e affettive.

Offriamo un servizio specializzato, con un approccio multidisciplinare psico socio pedagogico, prendendo in carico la persona per alcuni colloqui individuali, per arrivare poi all'inserimento in un gruppo.

Progetto Padri e Figli/e

Costruiamo un percorso per la riscoperta autentica e non convenzionale della paternità attraverso diverse attività dedicate ai padri: gli incontri tra padri, lo Spazio di ascolto e sostegno alla paternità, le consulenze individuali e di coppia, gli eventi sul tema (nella foto: la festa del papà 2012) e i cicli di convegni sulla paternità e sui riti di passaggio generazionali.